- Registro degli accessi

Sulla base delle indicazione fornite dall'ANAC nella linee guida approvate con deliberazione n. 1309 del 28.12.2016 e dalla Funzione Pubblica con Circolare n. 2/2017, è stato istituito, presso il Consiglio Regionale, un Registro degli accessi pubblicato nella sezione "Amministrazione trasparente" del sito web istituzionale.
Trattasi di una raccolta organizzata delle istanze riferite a tutte e tre le tipologie di accesso (documentale, civico e civico generalizzato), contenente l'elenco delle richieste non nominative con indicazione dell'oggetto, della data di presentazione e dell'esito delle stesse.
Oltre ad essere funzionale per il monitoraggio che l'Autorità Anticorruzione intende svolgere sull'accesso generalizzato, la pubblicazione del registro degli accessi è utile, in una logica di semplificazione delle attività e massima attuazione del principio di trasparenza, in quanto consente di tracciare tutte le domande e la relativa trattazione in modalità automatizzata rendendo disponibili ai cittadini gli elementi conoscitivi rilevanti.

Il Registro è tenuto dal Responsabile per la Prevenzione della Corruzione e per la Trasparenza ed e' aggiornato semestralmente sulla base delle informazioni fornite, per quanto di competenza, da tutte le strutture dell'Ente.

Al fine di supportare le amministrazioni il Dipartimento della funzione pubblica ha realizzato un set di indicazioni operative per l’implementazione del Registro degli accessi FOIA, condivise anche con i fornitori dei sistemi di protocollo informatico e gestione documentale e sottoposto a consultazione pubblica.

REGISTRO ACCESSI DEL CONSIGLIO REGIONALE

REPORT STATISTICI