Normativa generale

Versione stampabileVersione stampabile

L'art. 19 della l.r. 39/2014, prevede che con deliberazioni della Giunta e dell'Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale, assunte d'intesa, sono disciplinati gli aspetti organizzativi interni alla Giunta e al Consiglio che consentano il raccordo tra le strutture esistenti all'interno della Regione Abruzzo, nonché tra queste e le analoghe strutture a livello nazionale ed europeo, assegnando alle strutture regionali che si occupano del processo legislativo il coordinamento della partecipazione della Regione alla formazione e attuazione del diritto e delle politiche UE. In particolare, è individuato un referente tecnico per la fase ascendente e discendente per la Giunta ed un referente tecnico per la fase ascendente e discendente per il Consiglio. 

Di seguito le suddette delibere di nomina del referenti tecnico del Consiglio regionale e della Giunta regionale.


Delibera dell'Ufficio di Presidenza n. 25 del 25/02/2010 - L.R. 30 ottobre 2009, n. 22 (Disposizioni sulla partecipazione della Regione Abruzzo ai processi normativi dell'Unione europea e sulle procedure d'esecuzione degli obblighi comunitari) art. 8 - Disciplina aspetti organizzativi.


Delibera di Giunta regionale n. 230 del 22/03/2010 - L.R. 30 ottobre 2009, n. 22 (Disposizioni sulla partecipazione della Regione Abruzzo ai processi normativi dell'Unione europea e sulle procedure d'esecuzione degli obblighi comunitari) art. 8 - Disciplina aspetti organizzativi e nomina referente tecnico fase ascendente e discendente Giunta regionale.