Incarichi vietati ai dipendenti delle amministrazioni pubbliche

Versione stampabileVersione stampabile

Con deliberazione n. 181 del 18 dicembre 2014, l'Ufficio di Presidenza ha adottato un documento recante "Criteri generali in materia di incarichi vietati ai dipendenti delle amministrazioni pubbliche" nelle more della predisposizione ed approvazione del regolamento regionale in materia rivolto a tutto il personale regionale, da elaborare in collaborazione con la Giunta regionale, ed in attuazione di quanto previsto dall'Intesa sancita in Conferenza unificata n. 79/CU del 24 luglio 2013 secondo cui entro 90 giorni dalla conclusione dei lavori del Tavolo tecnico gli enti sono tenuti ad adottare i regolamenti relativi all'individuazione degli incarichi vietati ai propri dipendenti.