Pietrucci: "Prossimi appuntamenti Film Commission"

Versione stampabileVersione stampabile
(09/10/2018 - 14:03)

(ACRA) - Il consigliere regionale Pierpaolo Pietrucci interviene sul recente incontro che si è svolto a Pescara per proseguire i lavori sul progetto Abruzzo Film Commission. Pietrucci ha promosso la legge istituiva dello strumento, approvata nel 2017, e detiene la delega operativa per la definitiva realizzazione. Alla riunione erano presenti: Francesco Di Filippo, direttore dell'unità operativa che all'interno del Servizio Beni e attività Culturali del Dipartimento Turismo, Cultura e Paesaggio della Regione Abruzzo cura il percorso di predisposizione della struttura, l'Anci Abruzzo e le principali associazioni e realtà che in Abruzzo si occupano di cinema e audiovisivo. "Abbiamo promosso questo incontro – spiegano Pietrucci e Di Filippo - per proseguire nel percorso della creazione di uno strumento condividendolo innanzitutto con coloro che dovranno lavorarvi a stretto contatto, e che per le competenze che detengono possono dare contribuiti utili perché l'esperienza sia all'altezza delle migliori a livello nazionale". "L'incontro di Pescara ha sancito la nascita di un tavolo tecnico – sottolinea il consigliere regionale - a cui prenderanno parte le associazioni e le realtà abruzzesi del mondo del cinema e dell'audiovisivo. Una cabina di regia e allo stesso tempo un aggregatore di idee per l'entrata a regime dell'Abruzzo Film Commission. E' stata individuata una serie di settori di intervento e approfondimento su cui ciascuna delle associazioni e della realtà potrà fornire un contributo specifico, in maniera da offrire al tavolo tecnico le proprie proposte. Il percorso è già di fatto avviato: nel corso dell'incontro di Pescara si è discusso delle linee guida approvate dalla Giunta regionale e si sono illustrati i primi incontri con le case cinematografiche, prime interlocutrici di una struttura che dovrà facilitare e sostenere l'utilizzo dei paesaggi abruzzesi come sfondi per le produzioni del cinema e della televisione, anche strutturando e fornendo servizi utili attraverso lo stretta collaborazione delle maestranze e delle aziende del territorio, elemento questo che consentirà di creare opportunità occupazionali". "Il prossimo step – conclude Pietrucci - è fissato per il 20 ottobre, quando all'Aquila si terrà una conferenza stampa alla presenza di rappresentanti del mondo del cinema e dell'audivisivo per presentare lo stato di avanzamento della realizzazione dell'Abruzzo Film Commission. Successivamente ci sarà un grande evento presso la Badia morronese a Sulmona". (com/red)