Pd, soddisfatti per i provvedimenti approvati

Versione stampabileVersione stampabile
(29/11/2018 - 21:39)

(ACRA) - I Consiglieri regionali del Partito democratico esprimono soddisfazione "per l'approvazione del progetto di legge che comporterà un notevole contenimento dei costi della politica con l'abolizione del doppio vitalizio nel caso di cumulo con analogo istituto erogato dal Parlamento e la riduzione dei vitalizi spettanti agli ex Consiglieri regionali. Non sono mancate le discussioni in sede di Commissione Bilancio e tanti sono stati gli interventi dei Commissari che hanno voluto portare il loro contributo. Al termine di questo lungo iter, abbiamo trovato la sintesi su un provvedimento che favorirà la determinazione di economie di bilancio indispensabili al riequilibrio finanziario della Regione riducendo notevolmente la spesa pubblica. L'importanza di questa norma risponde all'obiettivo di efficientare la spesa pubblica e garantire un maggiore risparmio al Bilancio regionale". "Siamo orgogliosi di aver contribuito a questa importante riforma – sottolineano i Consiglieri di maggioranza - che consente di produrre un concreto risparmio e consente, al netto di semplicistiche soluzioni, una reale crescita in termini di equità sociale. Inoltre, abbiamo approvato una serie di provvedimenti grazie ai quali si potranno realizzare importanti interventi in materia di promozione culturale (1 milione di euro), sostenere i Comuni colpiti da avversità atmosferiche e per l'adeguamento delle infrastrutture (2 milioni di euro). Previsti finanziamenti destinati alle Province per il trasporto e l'assistenza scolastica agli studenti disabili delle scuole medie superiori e università (1 milione 800 mila euro), contributi alle Associazioni Anffas, interventi per l'impiantistica sportiva e per il fondo sociale regionale". (red)