Maltempo, il centrosinistra sollecita il governo

Versione stampabileVersione stampabile
(11/07/2019 - 14:19)

(ACRA) - Con una nota congiunta, a firma dei Consiglieri regionali Giovanni Legnini, Silvio Paolucci, Americo Di Benedetto, Sandro Mariani, Dino Pepe e Antonio Blasioli, "i gruppi consiliari di centrosinistra esprimono piena solidarietà alle popolazioni, alle imprese e agli amministratori locali colpiti dall'eccezionale evento meteorologico di ieri, e sostengono l'inderogabile necessità di richiedere la dichiarazione dello stato di emergenza nazionale, come già preannunciato dal Presidente Marsilio e per il quale sussistono tutti i presupposti, anche in considerazione del vasto territorio colpito, che riguarda diverse Regioni". "Sollecitiamo il Governo nazionale – prosegue la nota - a provvedere con l'urgenza che i gravi danni verificatisi richiedono, stanziando risorse adeguate per garantire il sollecito ripristino delle infrastrutture pubbliche, delle strutture private danneggiate e il ristoro dei danni che hanno colpito in modo significativo abitazioni, aziende, autovetture e che i cittadini, le imprese e gli enti locali hanno subito in conseguenza di un evento certamente eccezionale, ma di cui purtroppo non era stata segnalata la gravità, come hanno rilevato i sindaci dei comuni coinvolti. Vigileremo nei prossimi giorni – concludono i Consiglieri dei gruppi di centrosinistra - affinché il Governo nazionale e regionale forniscano le risposte dovute al nostro territorio e vengano celermente adottati gli atti e stanziate le risorse necessarie". (com/red)