L'Aquila Capoluogo, Pietrucci tranquillizza

Versione stampabileVersione stampabile
(23/10/2018 - 08:16)

(ACRA) - "Viste le numerose dichiarazioni a seguito della notizia riguardante la decisione del Governo di impugnare la legge sull'Aquila Capoluogo, occorre chiarire, per dissipare ogni confusione "indotta", che la sostanza del provvedimento, sottoposto alla verifica da parte dello stesso Governo, è assolutamente intatta, così come è intatta e consequenziale la volontà politica di dare seguito a quanto previsto da esso". A dichiararlo è il Consigliere regionale Pierpaolo Pietrucci che spiega: "Si sta discutendo di un contrattempo di tipo tecnico. Lo supereremo: al fine di far cessare la materia del contendere e chiarire ciò che le diverse interpretazioni tecniche hanno determinato sugli aspetti finanziari, verrà anticipata al Governo la norma finanziaria che era già prevista dalla legge e che verrà approvata con il bilancio di previsione 2019/2021. In questo modo - conclude Pietrucci - i dubbi saranno superati, dubbi, ripeto, che sono di carattere meramente formale e burocratico: le risorse necessarie, infatti, sono già state individuate e disponibili dal 2019". (com/red)