Giorno decisivo per strada Campotosto-Montereale:

Versione stampabileVersione stampabile
(17/10/2018 - 16:48)

(ACRA) - Nel giro di venti giorni a partire da lunedì verrà riaperto il tratto viario della strada provinciale 2 che collega Montereale a Campotosto, chiuso da circa due anni per una frana, al centro negli ultimi giorni delle protesta di allevatori, categorie economiche, cittadini, sostenuti dal consigliere regionale Pierpaolo Pietrucci. Stamattina, in corrispondenza dell'interruzione che sta creando pesanti disagi per la popolazione di Montereale e Campotosto, costringendo a utilizzare, per l'entrata e l'uscita delle persone e dei beni di prima necessità, un percorso lungo e tortuoso, si è tenuto un vertice operativo che ha fatto seguito alla manifestazione di protesta della scorsa settimana, promossa da Pietrucci, presso la Provincia dell'Aquila. Pietrucci, presente al vertice odierno con le amministrazioni assieme al presidente della Provincia Angelo Caruso, parla "di una grande vittoria, grazie alla spinta della gente, alla nostra caparbietà siamo riusciti a superare ostacoli burocratici che sembravano insormontabili. Il tratto viario sarà ripristinato grazie alle somme reperite nei mesi scorsi attraverso le misure che ho promosso in Consiglio regionale". Già domani arriverà il parere dei revisori dei conti, quindi lunedì 22 ottobre il Consiglio provinciale, convocato d'urgenza, approverà la variazione di bilancio e inserirà l'intervento nel piano delle opere pubbliche. Nella stessa giornata di lunedì saranno consegnati i lavori all'impresa attraverso una procedura di somma urgenza. I lavori dureranno venti giorni. (com/m.f.)