Emiciclo: Giornata in ricordo di Elda Fainella

Versione stampabileVersione stampabile
(10/10/2018 - 11:37)

(ACRA) - Si terrà domani giovedì 11 ottobre alle ore 16.30 nella sala Benedetto Croce dell'Emiciclo la giornata in ricordo di Elda Fainella. Consigliere regionale durante la sesta legislatura dal 1995 al 2000, insegnante e preside del liceo classico Domenico Cotugno dell'Aquila, viene ricordata come l'unica donna ad aver rivestito il ruolo di grande elettrice, avendo rappresentato la Regione Abruzzo in occasione del voto del parlamento che portò all'elezione, nel 1999, di Carlo Azeglio Ciampi a presidente della Repubblica. Elda Fainella vanta anche un buon curriculum politico, avendo ricoperto oltre al ruolo di Consigliere regionale anche la nomina da assessore alla cultura ed all'Urbanistica del Comune dell'Aquila negli anni 1985-1992. L'evento è a cura dell'Associazione "Con Barbara Micarelli braccia aperte al bene" ed è stato patrocinato dal Consiglio regionale dell'Abruzzo. Il programma prevede: la presentazione a cura di Arrigo Novelli e Carla Gonnelli (Associazione "Con Barbara Micarelli, braccia aperte al bene"); il saluto della famiglia; i saluti delle autorità (Giuseppe Di Pangrazio, Presidente Consiglio Regionale Abruzzo; Pierluigi Biondi, Sindaco dell'Aquila; Giuseppe Molinari, Arcivescovo metropolita emerito; Giuseppe Soraci, Vicepresidente Centro Studi Sallustiani; Serenella Ottaviano, Dirigente Scolastica Convitto Nazionale "Cotugno" L'Aquila; Walter Capezzali, Presidente Deputazione abruzzese di storia patria; Suore Francescane Missionarie di Gesù Bambino dell'Aquila; Rossella Iannarelli, Presidente Rotary Club L'Aquila; Claudio Corridoni,Presidente Rotary Club L'Aquila Gran Sasso d'Italia.) Le relazioni sono affidate a: Antonella Ciuffetelli e Roberta Mastropietro (del Convitto Cotugno); Alessandro Cesareo (dell'ISSR "Fides et Ratio" L'Aquila); a Lea Contestabile (Presidente Club Soroptimist L'Aquila). Conclude Carlo Fonzi del Centro Studi Sallustiani. (com/red)