Di Pangrazio su decisione terminal della Tiburtina

Versione stampabileVersione stampabile
(29/11/2018 - 20:33)

(ACRA) – Il Presidente Giuseppe Di Pangrazio commenta la decisione della giunta capitolina di non procedere più allo spostamento del terminal dei bus dalla stazione di Tiburtina a quello dell'Anagnina. "E' una grande soddisfazione perché l'impegno delle istituzioni, delle rappresentanze sociale e dei cittadini abruzzesi, ha ottenuto la revoca delle delibera della giunta capitolina circa lo spostamento della stazione dei bus da Roma-Tiburtina a quella dell'Anagnina. Questo risultato dimostra che l'impegno del Consiglio regionale e la compattezza nel rappresentare gli interessi generali, danno all'Abruzzo una forza nei rapporti istituzionali e sociali di cui bisogna fare tesoro. Auspico che si possa condividere tra le istituzioni abruzzesi e quelli della Capitale un progetto strategico che faccia della stazione Tiburtina un hub del trasporto intermodale di interesse nazionale." (red)