Sanzioni per mancata comunicazione dei dati

Non sono stati adottati provvedimenti sanzionatori per la mancata comunicazione dei dati concernenti la situazione patrimoniale complessiva del titolare dell'incarico (di organo di indirizzo politico) al momento dell'assunzione della carica, la titolarità di imprese, le partecipazioni azionarie proprie, del coniuge e dei parenti entro il secondo grado di parentela, nonché tutti i compensi cui dà diritto l'assunzione della carica, ai sensi dell'art. 47 del d.lgs. 33/2013.