Dati sul monitoraggio dei servizi erogati, anno 2013

Versione stampabile

Co.re.com. Abruzzo

Procedimento Fase Tempo medio di erogazione Note

Accesso televisivo 

Legge 14 aprile 1975, n. 103 "Nuove norme in materia di diffusione radiofonica e televisiva";
Legge 6 agosto 1990, n. 223 "Disciplina del sistema radiotelevisivo pubblico e privato" 

Accoglimento domande  Entro il mese precedente il semestre di programmazione  Entro il mese precedente quello di inizio del nuovo semestre di programmazione il CORECOM approva la graduatoria riferita al semestre successivo. La graduatoria è pubblicata sul sito web del Corecom. 

Tentativo obbligatorio di conciliazione

Delibera Agcom n.173/07/CONS "Regolamento sulle procedure di risoluzione delle controversie tra operatori di comunicazioni elettroniche ed utenti" 

 
Ammissibilità dell'istanza  7 giorni dalla presentazione dell'istanza   
Udienza di conciliazione  53,94 giorni dalla presentazione dell'istanza  La variabilità temporale è strettamente dipendente alla disponibilità degli operatori, Infatti per quanto riguarda le istanze verso i gestori Vodafone Omnitel N.V. il tempo medio è di 64,01 giorni, per TeleTu è di 61,60 giorni e per Telecom è di 50,04 giorni. 

Definizione delle controversie tra utenti e operatori di comunicazioni elettroniche (GU14)

Delibera Agcom 173/07/CONS "Regolamento in materia di procedure di risoluzione delle controversie tra operatori di comunicazioni elettroniche ed utenti", in partic. artt. 14 e ss.;

Delibera 73/11/CONS, Delibera 276/13/CONS 

 
Ammissibilità dell'istanza e di comunicazione di avvio del procedimento 10 giorni dalla presentazione dell'istanza   
Convocazione dell'udienza di discussione 70 giorni dalla presentazione dell'istanza  L'individuazione della data di udienza avviene in funzione della disponibilità dei rappresentanti degli operatori e degli utenti.
Decisione della controversia 180 giorni dalla presentazione dell'istanza Il tempo medio di decisione risulta, talvolta condizionato da ulteriori esigenze di integrazione istruttoria e, comunque, entro i limiti temporali stabiliti dalla delibera AGCOM
    Le esigenze di integrazione istruttoria determinano la sospensione del procedimento per un tempo medio di 60 giorni.

Provvedimenti temporanei nelle controversie tra utenti e operatori di telecomunicazioni

Delibera Agcom n.173/07/CONS "Regolamento sulle procedure di risoluzione delle controversie tra operatori di comunicazioni elettroniche ed utenti"

 
Ammissibilità e richiesta di informazioni al gestore 2 giorni dalla presentazione dell'istanza   
Adozione del provvedimento temporaneo 14 giorni dalla presentazione dell'istanza  Sui tempi influiscono la complessità delle procedure di migrazione e talvolta le risposte non esaurienti dei gestori

Gestione del Roc – Registro Operatori di Comunicazione

Delibera Agcom n.666/08/CONS "Regolamento per l'organizzazione e la tenuta del Registro degli operatori di comunicazione"

 
Iscrizione 15 giorni dalla data di presentazione della domanda  
(Istanza di parte) (Modelli 1/Roc – 2/Roc) L'art.7 del Regolamento assegna il termine di 30 giorni e un ulteriore termine di 30 giorni qualora si rendesse necessario completare l'i
Certificazione 10 giorni dalla data di presentazione della richiesta  
(Istanza di parte) (Modello 17/Roc) Regolamento non indica un termine entro cui adempiere


Difensore Civico

Procedimento Fase Tempo medio di erogazione Note

Istanza di riesame in materia di accesso agli atti ai sensi dell'art. 25 L. 241/90 s.m.i.

Ricevimento dell'istanza di reclamo e invio della richiesta dei motivi ostativi alle Amministrazioni coinvolte Entro 7 gg dal ricevimento dell'istanza  
  Provvedimento decisorio di accoglimento o rigetto dell'istanza di riesame Entro 7 gg dal ricevimento della nota di riscontro delle Amministrazioni coinvolte e comunque entro 30 gg. dal ricevimento dell'istanza di riesame (termine perentorio)  

Istanza di intervento da parte dei cittadini

 
Richiesta informazioni e chiarimenti alle Amministrazioni coinvolte Entro 5 gg. dal ricevimento delle istanze  
Inoltro della nota di riscontro all'istante o elaborazione di pareri o osservazioni da parte dell'Ufficio Entro 10 gg. dal ricevimento delle istanze La funzione del Difensore Civico, in qualità di garante della corretta azione amministrativa, è principalmente quella di svolgere un'attività di mediazione tra i cittadini e la P.a. , pertanto, il tempo medio di erogazione del servizio risulta condizionato dalla risposta e dalle determinazioni assunte delle amministrazioni coinvolte oltre che dalla necessità e di approfondire le questioni oggetto d'intervento attraverso l'elaborazione di pareri e dalla complessità degli stessi in relazione alle questioni di riferimento.