Patrocinio non oneroso e partecipazione ai Comitati d'onore

Versione stampabileVersione stampabile

Con Deliberazione dell'Ufficio di Presidenza n° 200 del 29 Novembre 2012 sono stati stabiliti, nell'allegato 1, i criteri e le modalità per la concessione del patrocinio non oneroso e della partecipazione ai Comitati d'Onore ai sensi delle disposizioni della legge regionale 43/1973.

Il patrocinio non oneroso consiste nel riconoscimento con cui il Consiglio regionale esprime il proprio apprezzamento per iniziative nell'ambito della cultura (arti comprese), tradizioni regionali, scienza, sport, aspetti sociali ed economici collettivi di carattere istituzionale di particolare interesse e rilievo regionale. Tali manifestazioni, a meno di casi eccezionali riconosciuti dall'Ufficio di Presidenza, si svolgono sul territorio regionale in conformità di quanto stabilito dagli articoli 8, 10, e 11 dello Statuto della Regione Abruzzo. Il patrocinio può essere concesso ad enti pubblici e/o privati, università o istituti scolastici, fondazioni, associazioni (riconosciute e non) e comitati di cui all'art. 39 del Codice Civile costituiti da almeno 3 anni.