La Biblioteca

Versione stampabileVersione stampabile

La biblioteca del Consiglio regionale è nata nel 1996 per rispondere alle esigenze di documentazione della struttura consiliare ed è ubicata all'interno del Palazzo dell'Emiciclo.

Dispone oggi di oltre novemila volumi e una sezione di emeroteca di circa sessanta testate. Si propone come moderno centro di documentazione specializzato nelle materie di competenza delle Regioni e del sistema delle Autonomie Locali con particolare riguardo all'area giuridico-amministrativa, politico-istituzionale e storico-culturale con una sezione dedicata all' abruzzesistica.
La Sala Biblioteca è situata al piano -2 dell'edificio.