Commissione per le Pari Opportunità

Versione stampabileVersione stampabile

È Gemma Andreini il Presidente della Commissione regionale Pari opportunità, che si è insediata questa mattina all'Emiciclo. La Andreini, eletta dalla Commissione nel corso della seduta, sarà affiancata alla Vice Presidenza da Rosaria Nelli. Le altre componenti sono: Mariangela Amiconi, Monica Di Pillo, Paola Bellisari, Patrizia Di Primio, Valentina Mancini, Sabrina Saccomandi, Olga Salvatore, Giancarla Galli, Laura Tinari e Francesca Cermignani. Componente di diritto: Consigliera regionale di parità - Letizia Marinelli.

La Commissione regionale Pari Opportunità è uno degli organismi di garanzia previsti dall'articolo 81 dello Statuto regionale, che "opera per la valorizzazione delle differenze di genere e per il superamento di ogni discriminazione; esercita le funzioni consultive e di proposta in relazione all'attività del Consiglio e della Giunta nelle materie di competenza; è preposta alla valutazione dell'impatto equitativo di genere sulle politiche regionali; esprime un parere consultivo obbligatorio sui provvedimenti riguardanti l'attuazione delle materie di competenza della stessa, e comunque ogni qualvolta occorra attuare i principi di parita' e di non discriminazione". Il Presidente del Consiglio regionale Nazario Pagano ha portato il saluto di tutta l'Assemblea alla Commissione, sottolineando "il ruolo centrale che l'organismo rivestira' in tutte le materie di sua competenza, supportando i lavori dell'Aula e delle Commissioni".