ACRA

Barcellona, Di Pangrazio scrive a Presidente CALRE

(18/08/2017 - 16:10)

(ACRA) – In seguito ai tragici fatti di Barcellona, il Presidente del Consiglio regionale, Giuseppe Di Pangrazio ha prontamente inviato una lettera al Presidente del Calre (Conferenza dei Presidenti delle Assemblee regionali europee), Juan Pablo Durán Sánchez, per "esprimere solidarietà e vicinanza al popolo spagnolo colpito duramente dal vile attacco che ha causato vittime innocenti e che ha riportato la paura nell'Europa intera".

Femminicidio: “Una app per arginare il fenomeno”

(18/08/2017 - 13:30)

(ACRA) - "L'ultimo caso ieri mattina. Mira, provincia di Venezia. Luigi fa il poliziotto, Sabrina l'infermiera e da circa un ventennio sono sposati e hanno due figli di 17 e 15 anni. Da diverso tempo non vanno più d'accordo. La vacanza in Croazia dalla quale sono appena tornati non ha sortito l'effetto di farli riappacificare. Il matrimonio scricchiola. Sono le 9. Ennesimo litigio, questa volta molto più intenso dei precedenti.

Mercante visita il pronto soccorso di Giulianova

(18/08/2017 - 13:19)

(ACRA) - L'Aquila, lì 18.08.2017 – "Tutelare un ospedale di primaria importanza per il nostro territorio decidendo, una volta per tutte, quale ruolo si voglia attribuire ad una struttura che è stata per troppo tempo ingiustamente bistrattata".

PSR: "Abruzzo quintultimo per capacità di spesa"

(17/08/2017 - 13:33)

(ACRA) - Pescara - "Ancora pessimi dati. Per la terza volta consecutiva il report trimestrale della Rete Rurale Nazionale - Mipaaf (Ministero delle Politiche Agricole) colloca l'Abruzzo tra le ultime regioni con un sconsolante 5,62% in termini di capacità di avanzamento della spesa pubblica del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020.

Zona Economica Speciale nei territori del chietino

(17/08/2017 - 08:59)

(ACRA) - "Concordo pienamente con quanto sostiene l'onorevole Gianni Melilla, circa l a esigenza di programmare, a livello regionale, la richiesta di inserimento di alcuni territori del chietino nella Zona Economica Speciale, prevista dal recente provvedimento legislativo nazionale che dovrà essere definito da un decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri".

Pagine