Legge elettorale: consiglieri regionali M5S a Roma

Versione stampabileVersione stampabile
(11/10/2017 - 11:26)

(ACRA) - "Con la fiducia sulla legge elettorale a 5 mesi dalle elezioni, ogni parvenza di democrazia è definitivamente tramontata". E' quanto dichiara il capogruppo del Movimento 5 stelle Gianluca Ranieri. "Il gruppo consiliare del M5S - spiega Ranieri - parteciperà compatto alla manifestazione indetta per oggi alle 13:00 in Piazza Montecitorio. Questo voto di fiducia è un attentato allo Stato di diritto e il così detto Rosatellum bis rappresenta una presa in giro per tutti gli elettori. Come per la difesa della Carta Costituzionale cui abbiamo dato un importante contributo lo scorso anno, oggi crediamo che il nostro primo dovere sia sostenere la resistenza dei nostri parlamentari manifestando assieme a loro per la difesa dei diritti di tutti gli italiani. Resteremo in piazza finché ce ne sarà bisogno per difendere il diritto dei cittadini ad una scelta libera e democratica dei propri rappresentanti in Parlamento". "Dall'Abruzzo - conclude Ranieri - sono in viaggio 5 pullman di attivisti che si sono organizzati per sostenere questa nuova resistenza. Chiediamo a tutti i cittadini di unirsi a noi, anche a chi non vota per il M5S. Questa non è solo una nostra battaglia, è una battaglia di tutto il popolo italiano in difesa della democrazia". (com)