Aumentati stanziamenti per Protezione Civile

Versione stampabileVersione stampabile
(11/08/2017 - 16:40)

(ACRA) - Il Consiglio regionale ha approvato tre emendamenti presentati dal Sottosegretario con delega alla Protezione civile Mario Mazzocca e dal Presidente della Commissione "Bilancio" Maurizio Di Nicola, al Progetto di legge "Disposizioni in materia di Protezione civile". "Si tratta - dichiara Mario Mazzocca - di provvedimenti fondamentali per le attività della Protezione civile, misure che già proposte negli scorsi mesi e che oggi si concretizzano. Il primo emendamento autorizza la spesa di 1.300.000,00 euro per la realizzazione della Carta regionale dei pericoli da valanghe al di sopra dei mille metri di quota. Il secondo autorizza la spesa di 370.000,00 euro per le attività anti incendio boschivo.(A.I.B.). Il terzo incrementa di 200.000,00 euro il fondo per fronteggiare le attività del volontariato della Protezione civile. Bisogna ricordare che nel corso del 2017 si sono verificati eventi tellurici e atmosferici di estrema gravità ai quali la Protezione civile ha dovuto dare risposte sia a livello tecnico-scientifico sia operativo, attraverso la previsione, l'allertamento e la gestione delle emergenze. Questo incremento permetterà inoltre l'attivazione di nuove convenzioni tra la Regione e le Associazioni stesse, bracci operativi fondamentali per le attività di Protezione civile". "Si tratta di provvedimenti urgenti – conclude Mazzocca – dovuti, soprattutto ora che gli effetti perversi del cambiamento climatico, nonostante le chiacchiere affatto innocenti di colore che ne negano le cause, stanno iniziando a dispiegare tutto il loro potenziale distruttivo." (Com)